Il significato del Pallio

Fra le insegne liturgiche del Sommo Pontefice, uno dei più evocativi è il pallio fatto di lana bianca, simbolo del vescovo come buon pastore e, insieme, dell’Agnello crocifisso per la salvezza dell’umanità.

Il pallio papale, nella sua forma presente, è una fascia di stoffa con foggia larga e lunga, e con il colore rosso delle croci. Invece il pallio degli arcivescovi metropoliti è una stretta fascia di stoffa con sei croci nere di seta. La differente forma del pallio papale rispetto a quello dei metropoliti mette in risalto la diversità di giurisdizione.

L’imposizione del Pallio a Papa Francesco è avvenuto da parte del cardinale protodiacono Jean-Louis Tauran

Lascia un Commento