Il Vangelo secondo la nonna. Il lilbro di Teresa Minguzzi Gianuizzi

“Nel Nuovo Testamento la storia della salvezza ha inizio con un bambino. Sì, proprio un bambino: fragile, bisognoso di attenzioni, nato nella povertà ma tanto amato da Maria e dal suo sposo Giuseppe…” Comincia così il meraviglioso racconto della vita di Gesù, riscritto con vivacità e competenza da una nonna, Teresa Minguzzi Gianuizzi, per i propri nipotini e per tutti gli altri piccoli. Dalla stella cometa agli angeli, dalla famiglia di Gesù alla sua presenza oggi come amico, dalla pesca miracolosa e dalla moltiplicazione dei pani alla tempesta sedata, dall’incontro con gli Apostoli a quello con Zaccheo, l’autrice chiarisce il senso degli episodi e delle figure chiave del Vangelo, mettendo in luce i concetti alla base della religione cristiana. Vengono allora spiegate le preghiere e il significato della buona novella, il concetto di croce e resurrezione e così via, mentre un interessante capitolo ci riporta a ciò che Gesù stesso ha detto di sé. Un libro unico dal titolo “Il Vangelo secondo la nonna” che, con le parole semplici delle favole di un tempo, trasmette inalterato il messaggio d’amore del Vangelo.

Lascia un Commento