Arriva il brutto tempo e l’influenza. I consigli dei medici di famiglia

Addio alla figura del medico di famiglia che lavora da solo nel proprio studio.Spazio alle forme organizzative mono e pluriprofessionali. Si dovrà garantire l’assistenza per 24 ore al giorno e sette giorni su sette.
Giuseppe Caporaso ne parla con Mario Falconi, presidente Tribunale dei diritti e doveri del medico.

Lascia un Commento