Giancarlo Barbara va a Lourdes per aiutare i malati nonostante la sua disabilità

Giancarlo Barbara, ospite di Eugenia Scotti nello spazio Azzurro di Nel cuore dei giorni, quando aveva sei mesi è stato colpito dalla poliomelite e ha perso l’uso e la sensibilità delle gambe. Il suo sogno era andare a Lourdes e si è realizzato a 15 anni grazie al contributo di una amica. Mentre si bagnava nelle piscine, ha chiesto alla Madonna la grazia di riacquistare la sensibilità alle gambe. La Madonna ha esaudito le sue preghiere e così come ex-voto ha lasciato a Lourdes la corona del Rosario che, durante un’udienza generale, gli aveva regalato papa Giovanni Paolo II. Da allora è tornato a Lourdes almeno altre 41 volte. Torna ogni volta con l’UNITALSI, ma torna come volontario.

Lascia un Commento