La Gmg

Sono i giovani i protagonisti della Gmg, il grande raduno giovanile mondiale che vede migliaia di ragazzi incontrarsi con il Papa. E’ un grande incontro di fede e di annuncio del Vangelo.

La Gmg  si svolge annualmente a livello diocesano in tutte le Chiese locali del mondo e ogni due o tre a livello internazionale con il Papa. A Gmg dura una settimana ed è solitamente preceduta da una settimana di arrivi, di accoglienza e di gemellaggi. L’ultima edizione si è svolta nell’agosto 2011 a Madrid, in Spagna, ed ha riunito più di 190 paesi.

Gmg

La XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù si terrà dal 23 al 28 luglio 2013 nella città di Rio de Janeiro sul tema “Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli” (Mt 28, 19).

La GMG ha la sua origine nei grandi incontri con i giovani, presieduti da Papa Giovanni Paolo II a Roma. L’incontro Internazionale della Gioventù è avvenuto nel 1984 in occasione dell’Anno Santo della Redenzione a Piazza San Pietro, in Vaticano. Qui il Papa ha consegnato “la Croce dei giovani” che, assieme all’icona della Madonna, segno dell’affidamento dei giovani a Maria, sono il simbolo della Gmg.

Ai momenti di fede e di spiritualità i giovani che partecipano alle Gmg hanno anche la possibilità di vivere momenti di riflessione comunitaria come nel caso delle catechesi tenute dai vescovi che partecipano insieme ai giovani delle loro diocesi alle Giornate.  Non mancano poi i festival della musica e gli incontri culturali.