La storia di Lisa Festa

Una storia di grande grinta e di voglia di reagire. E’ quella di Lisa Festa, ospite di Nicola Ferrante a “Nel cuore dei giorni”. In studio ci racconta del suo amore per Miami. A venti anni ha il sogno di diventare attrice. Ma nel 2003 viene colpita da un grave ictus cerebrale che la riduce in coma. Uno stato in cui rimane per circa un mese. In seguito a una grave afasia e a una emiparesi è costretta su una sedia a rotelle. Per molti anni rimane prigioniera del suo corpo, vede e sente tutto, ma non può parlare, perde persino la conoscenza delle lingue straniere. Lisa non si arrende e si sottopone a lunghe e faticose terapie e, grazie a una speranza incrollabile guarisce. Realizza così un sogno impossibile: partecipare alla Maratona di New York.

Lascia un Commento