La storia di Pasquale Malagrinò

Fabio Bolzetta durante il programma “Nel cuore dei giorni” dà il benvenuto a Pasquale Malagrinò, maresciallo dei vigili urbani di Sibari. In studio racconta la sua storia iniziata nel 1995 mentre era in servizio sulla modo d’ordinanza, una Moto Guzzi. E’ stato investito da un’auto e ha riportato una piccola lesione alla spina dorsale. Le sue condizioni di salute peggiorano nel tempo e nel 2009, dopo una risonanza magnetica scopre un’ernia cervicale che provoca una compressione midollare. Compressione che rischia di portarlo sulla sedia a rotelle. Il 23 Febbraio dello stesso anno accompagna il padre all’ospedale di S.Padre Pio a S.Giovanni Rotondo e qui, su consiglio di un neurochirurgo decide di farsi operare. La data dell’intervento viene così fissata per l’8 Marzo del 2010 ma a causa di una serie di rinvii dovuti a problemi di salute dello stesso Pasquale l’operazione slitta al 13 Maggio. Un giorno che per il Sig. Malagrinò diventerà un secondo compleanno.

Lascia un Commento