La visita di Papa Francesco alla necropoli vaticana

Papa Francesco lunedì 1° aprile si è recato alla necropoli vaticana: un salto all’indietro di 1800 anni. Fino al 1939-40 essa era sommersa dalla terra. Questo perché gli architetti di Costantino, nell’anno 320, per creare il piano del pavimento della prima basilica, riempirono di terra la parte scoscesa del Colle Vaticano. Oggi, dopo gli scavi, tutto è prodigiosamente riemerso.

Lascia un Commento