Nel cuore dei giorni: giocarsi la pensione

Anziani sempre più a rischio per il gioco d’azzardo patologico. Fra gratta e vinci, superenalotto e altri giochi rischiano di dilapidare la pensione: cosa fare? Quando il gioco deve considerarsi patologico e come intervenire? E che ruolo hanno i comuni?
Giuseppe Caporaso ne parla con Federico Tonioni, psichiatra Policlinico Gemelli di Roma.
Nel corso della puntata l’esperienza del Brio Bar di Gaeta, in provincia di Latina, dove i titolari Salvatore e Osvaldo, amici e cognati, hanno detto “no” alle slot machine

Lascia un Commento