Raccontiamo l’ingiustizia nella “Terra dei fuochi”, un disastro ambientale senza precedenti

In questa puntata di Nel cuore dei giorni Arancio, condotta da Vito D’Ettorre, raccontiamo l’ingiustizia nella “Terra dei fuochi”, un disastro ambientale senza precedenti. La popolazione reagisce contro i roghi di rifiuti tossici e chiede il diritto alla vita. Non voltiamo la testa.
In studio il generale Sergio Costa, comandante della Guardia forestale dello Stato, colui che ha guidato gli agenti della Forestale nell’individuazione dei rifiuti tossici sotterrati nella Terra dei Fuochi. Il dott. Antonio Marfella, oncologo dell’Istituto nazionale per la cura dei tumori Pascale di Napoli ci parla dell’effetto devastante sulla salute pubblica dello sversamento di enormi quantità di rifiuti tossici nel territorio campano. Lucia Ascione, in collegamento da Caivano è con Don Maurizio Patriciello e Lucio Iavarone Resp. Coord. comitato “Terre dei fuochi”. All’interno dello Speciale, anche le immagini scattate dal fotografo Mauro Pagnano che documentano il dolore dei familiari dei tanti bambini rimasti uccisi dall’inquinamento ambientale.

Lascia un Commento