Verso la Gmg2013: i giovani di Palestrina a Tv2000

Lucia Ascione durante il programma “Nel cuore dei giorni” dà il benvenuto a Monsignor Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina, e ai giovani della sua diocesi che, in studio, presentano “GMG and Friends”. L’iniziativa rappresenta un’importante occasione di incontro tra i giovani, utile a condividere attraverso l’arte, la musica e la spiritualità, i valori che il Vangelo, la parola di Papa Francesco e dei Vescovi portano alle nuove generazioni e in particolare nelle Giornate Mondiali dei Giovani. La presenza degli artisti, la spiritual zone, il fare festa assieme e il contributo delle testimonianze di vita di uomini e donne, giovani e adulti, che hanno da dire qualcosa sul senso della vita, sulla gioia di viverla e sulla forza dell’incontro con Gesù, vogliono essere una possibilità di condivisione e scambio. Il desiderio di essere Chiesa che vuole dialogare con le nuove generazioni, per dirsi che è possibile vivere la gioia del divertimento scambiandosi il meglio che ciascuno di noi porta nel cuore: noi e Gesù!
Il “GMG end Friends” è anche una proposta pastorale e di evangelizzazione, perché oltre a tener vivo, tra una GMG e l’altra, l’entusiasmo che le Giornate Mondiali trasmettono, desidera avvicinare i giovani a Gesù.

L’evento prenestino ha come obiettivo principale quello di favorire l’incontro dei giovani del Lazio che partiranno con Papa Francesco e i loro Vescovi alla prossima Giornata Mondiale dei Giovani a Rio de Janeiro 2013.

Durante questo percorso, i giovani affronteranno una tappa molto importante a Roma a Piazza San Pietro, per dare il saluto a Papa Francesco prima della sua partenza.

Il GMG and Friends European Tour nasce con l’intento di festeggiare l’incontro tra i giovani e Gesù con la gioia della musica e le testimonianze di vita. Al Tour prenderanno parte Big della musica Italiana, cantanti emergenti ed artisti protagonisti dei più famosi Talent Show televisivi come X Factor, Amici, The Voice, Italia’s got Talent, che hanno aderito all’iniziativa in segno di solidarietà e di vicinanza a Papa Francesco e alla causa di evangelizzazione dei giovani.

Il “GMG and Friends” è un’occasione di riconciliazione tra la Chiesa e il Mondo, uniti al pontificato di Papa Francesco, con l’obiettivo di riportare la figura di Cristo al centro della vita. Ogni tappa del concerto si inspirerà ad una parabola di Gesù tratta dal Vangelo e sarà interpretata per l’occasione da un attore di fama nazionale.

Il tour, momento di aggregazione e solidarietà della Chiesa, vedrà gli artisti ospiti coinvolti in un’asta di oggetti personali, il cui ricavato sarà devoluto a progetti a fini umanitari e a sostegno dei giovani disagiati.

Importante sarà l’adesione del servizio di Pastorale Giovanile e dei vescovi di ogni diocesi italiana come incoraggiamento a coinvolgere i giovani in un evento di Chiesa e comunione. Le tappe del tour avranno come particolarità quello di trasformarsi, subito dopo il concerto, in veri e propri “disco-party” all’aperto, fino alle prime luci dell’alba, a dimostrazione che è possibile divertirsi socializzando senza uso di droghe e di alcool.

La direzione artistica, la regia e la conduzione saranno di Maximo De Marco, importante Art Creator a livello internazionale, mentre la direzione spirituale e la supervisione dei contenuti saranno affidate a Don Antonello Sio, direttore della Pastorale Giovanile di Palestrina. Il tutto sotto la direzione generale di monsignor Domenico Sigalini.

Uno staff di sacerdoti sarà a disposizione per le confessioni all’interno di una “Spiritual Zone”, prossima al luogo dell’evento dove sarà esposto il Santissimo Sacramento.

Questo importante appuntamento getterà le basi per la costruzione di progetto cinematografico, di un programma televisivo e la realizzazione di una compilation che uscirà in 240 Paesi nel mondo, utile ad incentivare la raccolta fondi per iniziative umanitarie.

Lascia un Commento